Perchè un hosting italiano deve essere veloce

Possiamo iniziare questo articolo dicendo che un hosting italiano deve essere veloce non solo per l’utente ma anche per gli algoritmi di google. Infatti ti sarà capitato sicuramente di lamentarti per un caricamento lento di una pagina internet, ed allora perché non dovrebbero lamentarsi gli altri se il tuo sito è lento?

Oggi giorno gli utenti hanno sempre meno pazienza e quindi se una pagina di un determinato sito non si apre per tempo cercheranno altrove e questo porterà perdite sia economiche che di traffico verso il tuo sito. In questo articolo ti andremo ad elencare i motivi del perchè il tuo hosting italiano deve essere veloce. Per prima cosa bisogna dire che conquistare traffico è davvero molto difficile come lo è altrettanto mantenerlo, e quindi se il tuo sito è lento nel caricamento di una pagina i visitatori cercheranno il contenuto su altri siti. Nella migliore delle ipotesi potrebbe capitare che i visitatori aspettino l’apertura della pagina ma allo stesso tempo non saranno propensi all’esplorazione di altre pagine. In questo caso la tua rete di riflesso ne risentirà e quindi ti accorgerai che il tuo sito dovrà avere una maggiore velocità, ma a quel punto sarà un po tardi in quanto i visitatori sapranno che il tuo sito è lento e non ci entreranno più.

Il tuo hosting italiano deve essere veloce perchè i visitatori ti puniranno se è lento, ma allo stesso tempo non ti elogeranno se il tuo sito è veloce. Il termine veloce che stiamo utilizzando da un po di tempo vuol dire che il sito viene visto anche in maniera positiva per google. Ovviamente prima di pensare a google devi pensare ai tuoi visitatori in quanto google predilige l’utente a se stesso. Migliora ogni giorno i crewler, adesso ti starai chiedendo cosa sono i crewler, ebbene devi sapere che i motori di ricerca ogni giorno si intrufolano nel tuo sito e cercano di capire i tuoi contenuti. Maggiori e di qualità saranno i contenuti e migliore sarà la tua posizione sui motori di ricerca. Ovviamente per indicizzare un articolo sui motori di ricerca dovrà esserci una buona velocità in quanto se quest’ultima non è presente i motori di ricerca non indicizzeranno mai bene il tuo ultimo articolo e quindi non sarai in grado di fornire informazioni agli utenti.

Per riuscire a controllare la velocità di un sito web esistono oggi giorno diversi tool. Ovviamente devi sapere che i risultati di questi tool potranno farti notare delle cose del tuo sito che rallentano l’apertura che non sono di tua competenza e quindi dovrai rivolgerti a persone esperte. Nella maggior parte dei casi i proprietari di siti e blog cercano di mettere le mani nel pannello di controllo del proprio sito senza nemmeno sapere da dove iniziare. Quindi per avere un sito veloce e di qualità quello che possiamo consigliarti di fare è quello di ottimizzare le immagini e di scrivere contenuti di qualità in maniera tale che google possa indicizzare velocemente i tuoi articoli e portarli nella parte alta della sua lista e per questo vi consigliamo anche di usare wordpress e i migliori hosting italiani che vi garantiscono una certa reattività. Al momento questo articolo è terminato e speriamo sia stato utile ai vostri fini informativi. Non appena ci saranno ulteriori informazioni vi terremo aggiornati su questo sito internet.